Login



Ricordami
Seguici su FACEBOOK Seguici su TWITTER

Morti caldi

Statistiche

  • Utenti attivi: 5484
  • Personaggi giocati: 10363
  • Personaggi morti: 2393
  • Inizio gioco: 4/11/2007

gflc87

gflc87
  • Punteggio: 30
  • Data iscrizione: 22/11/2007

I personaggi scelti da gflc87

  • Antonella Clerici

    Antonella Clerici

    • Anno di nascita: 1963
    • Giocato in data: 22/11/2007
    • Stato: Vivo
    • Su Wikipedia

    Antonella Clerici (Legnano, 6 dicembre 1963) è una giornalista e conduttrice televisiva italiana.

  • Amanda Lear

    Amanda Lear

    • Anno di nascita: 1946
    • Giocato in data: 22/11/2007
    • Stato: Vivo
    • Su Wikipedia

    Amanda Lear (Hong Kong, 18 novembre 1946), figlia di un franco-inglese e di una russo-asiatica, è un personaggio del mondo dello spettacolo poliedrico, che si è cimentata in varie discipline, da indossatrice a cantante, da conduttrice televisiva a pittrice, a modella d'arte (celebre e chiaccherato il suo rapporto con Salvador Dalì), in più paesi europei, riscuotendo un successo notevole in più campi soprattutto in Francia, Germania, Gran Bretagna e Italia. Ebbe notevole successo con la disco music degli anni settanta, con hit quali Tomorrow (1977), Queen Of Chinatown (1977), Follow Me (1978) e Enigma (1978). La sua nazionalità è britannica.

  • Derek Walcott

    Derek Walcott

    • Anno di nascita: 1930
    • Giocato in data: 22/11/2007
    • Stato: Morto
    • Punti fruttati: 30
    • Su Wikipedia

    Derek Walcott (Castries, Saint Lucia, 1930) è un poeta e scrittore nato nelle Antille, noto principalmente per le sue opere poetiche e teatrali in lingua inglese. L'altro idioma usato in alcuni lavori minori è il patois creolo della sua terra natale, l'isola di Saint Lucia. Dal 1959 al 1976 ha diretto il Trinidad Theatre Workshop, dove si occupò anche di mettere in scena alcuni suoi drammi, e nel 1981 si trasferì a Boston per insegnare all'Università di Harvard. Per la sua straordinaria produzione poetica, nel 1992 è stato insignito del premio Nobel per la letteratura. La sua opera si differenzia notevolmente da quella di altri poeti contemporanei per l'estrema originalità del dettato, la grande fantasia visionaria e la presenza di temi metafisici. Si tratta di un autore unico, per la capacità di creare una grande poesia partendo da dati biografici, collegati alla sua terra nativa, le Indie Occidentali, dove storicamente si è realizzato un incredibile crogiolo di popoli, razze e culture. Lo stesso Walcott nel poemetto La Goletta Flight scrive, a proposito di un personaggio che può essere considerato il suo alter ego, ho dell'inglese, del negro e dell'olandese in me/ sono nessuno, o sono una nazione. Questa dichiarazione estremamente personale mette in luce quella molteplicità di origini etniche che identifica il grande poeta dei Caraibi, una vera e propria Babele multirazziale che alimenta l'opera di Walcott di un humus linguistico-letterario particolarmente ricco.

Rss

Classifica TOP 50