Login



Ricordami
Seguici su FACEBOOK Seguici su TWITTER

Morti caldi

Statistiche

  • Utenti attivi: 5249
  • Personaggi giocati: 9970
  • Personaggi morti: 1797
  • Inizio gioco: 4/11/2007

SbrodoloBis

SbrodoloBis
  • Punteggio: 90
  • Data iscrizione: 23/05/2010

Sono fico...quasi


I personaggi scelti da SbrodoloBis

  • Claudio Azzolini

    • Anno di nascita: 1940
    • Giocato in data: 12/10/2013
    • Stato: Vivo
    • Su Wikipedia

    politico italiano

  • Sergio Perticaroli

    • Anno di nascita: 1930
    • Giocato in data: 18/09/2016
    • Stato: Morto
    • Punti fruttati: 30
    • Su Wikipedia
  • Giovanni Corrieri

    Giovanni Corrieri

    • Anno di nascita: 1920
    • Giocato in data: 23/05/2010
    • Stato: Morto
    • Punti fruttati: 20
    • Su Wikipedia

    Giovanni Corrieri (Messina, 7 febbraio 1920) è un ex ciclista su strada italiano.

  • Eugenio Carmi

    Eugenio Carmi

    • Anno di nascita: 1920
    • Giocato in data: 23/05/2010
    • Stato: Morto
    • Punti fruttati: 20
    • Su Wikipedia

    Eugenio Carmi (Genova, 17 febbraio 1920) è un pittore italiano. Esponente dell'astrattismo italiano, nel 1966 ha esposto alla Biennale di Venezia. Ha realizzato programmi per la RAI e nel 2000 ha esposto alla Camera dei deputati. Nel 1963 è stato tra i soci fondatori del gruppo Cooperativo di Boccadasse con sede presso la Galleria del Deposito a Genova, di cui facevano parte (oltre a Carmi) Bruno Alfieri, Kurt Blum, Flavio Costantini, Germano Facetti, Carlo Fedeli, Emanuele Luzzati, Achille Perilli, Kiki Vices Vinci. Dal 18 dicembre 2007 al 3 febbraio 2008 Mostra Antologica a Roma, Castel Sant'Angelo. Catalogo con prefazione del Sindaco di Roma, Walter Veltroni.

  • Vincenzo Carollo

    • Anno di nascita: 1920
    • Giocato in data: 23/05/2010
    • Stato: Morto
    • Punti fruttati: 20
    • Su Wikipedia

    Vincenzo Carollo (Castelbuono, 8 dicembre 1920) è un politico italiano, ex presidente della Regione Siciliana. Assistente di Etnologia all'Università di Palermo, già segretario provinciale della DC di Palermo. Nel 1955 è eletto deputato all'Assemblea regionale siciliana nella lista DC. Riconfermato nel 1959, nel 1960 è assessore all'agricoltura e nel 1961 al 1964 al lavoro, e dal 1964 al 1967 agli enti locali. Il 29 settembre 1967 è eletto presidente della Regione. Guiderà due governi, fino al 26 febbraio 1969. Rieletto all'Ars nel 1971, si dimette il 7 marzo 1972 per candidarsi al Senato della Repubblica. Eletto senatore nel collegio delle Madonie, dalla VI alla IX legislatura, fino a quando si dimette nel 1986. Il suo nome fu trovato nella lista degli appartenenti alla loggia P2, (Palermo, 295).

Rss

Classifica TOP 50