Login



Ricordami
Seguici su FACEBOOK Seguici su TWITTER

Morti caldi

Statistiche

  • Utenti attivi: 5489
  • Personaggi giocati: 10383
  • Personaggi morti: 2437
  • Inizio gioco: 4/11/2007

Mir Hosein Musavi

Mir Hosein Musavi

Mir-Hosein Musavi (Khameneh, 29 settembre 1941) è un politico iraniano, di cultura azera. Di cultura azeri, riformista conservatore, pittore e architetto, Mir-Hosein Musavi Khameneh è stato Primo Ministro iraniano nel quinto e ultimo governo della Repubblica islamica d'Iran, dal 1981 al 1989. Musavi è attualmente presidente dell'Accademia Iraniana delle Arti ed è stato candidato nelle Elezioni presidenziali iraniane del 2009, risultando sconfitto da Mahmud Ahmadinejad in un'elezione la cui regolarità è stata contestata da molti osservatori, nazionali e internazionali. È stato l'ultimo Primo Ministro iraniano prima del Referendum costituzionale iraniano del 1989 che ha abolito la carica di Primo Ministro. Prima di ciò, è stato ministro degli Affari Esteri. È anche membro del Consiglio per il Discernimento e del Consiglio Supremo della Rivoluzione Culturale. Tuttavia, dal 2009, egli non ha partecipato alle sue riunioni per un lungo periodo di tempo, cosa che è stata interpretata dagli analisti politici e dai commentatori come un segno della sua contrarietà all'operato del Consiglio. Musavi ha ottenuto un Master in Architettura nell'Università del martire Beheshti. Nei primi anni della rivoluzione islamica, Musavi fu direttore del quotidiano ufficiale del Partito della Repubblica Islamica, il Jomhouri-e Eslami (Repubblica Islamica).

Rss

Classifica TOP 50