Login



Ricordami
Seguici su FACEBOOK Seguici su TWITTER

Morti caldi

Statistiche

  • Utenti attivi: 5489
  • Personaggi giocati: 10383
  • Personaggi morti: 2437
  • Inizio gioco: 4/11/2007

Piero Angela

Piero Angela

Il primo incarico nell'ente radiotelevisivo di Stato fu come cronista e collaboratore del Giornale Radio. Con l'avvento della televisione (1954) Angela passò al Telegiornale, per il quale fu corrispondente, prima da Parigi, poi da Bruxelles, dal 1955 al 1968. Insieme ad Andrea Barbato fu il conduttore della prima edizione del Telegiornale Nazionale delle 13:30 e, nel 1976, fu il primo conduttore del TG2. Alla fine degli anni settanta, Angela decise di dedicarsi interamente alla realizzazione di programmi di divulgazione: il primo, del 1981, fu Quark, la prima trasmissione televisiva di tale genere rivolta a un pubblico generalista. La formula, ancor oggi attuale, era innovativa: si misero in campo tutti i mezzi tecnologici a disposizione e le risorse della comunicazione televisiva per rendere familiari i temi trattati: i documentari della BBC e di David Attenborough, i cartoni animati di Bruno Bozzetto usati per spiegare i concetti più difficili, le interviste con gli esperti esposte nel linguaggio più chiaro possibile compatibilmente con la complessità degli argomenti, le spiegazioni in studio. Dal programma-base nacquero diversi spin-off, alcuni dei quali tuttora prodotti: documentari naturalistici (Quark speciale e Il mondo di Quark), finanziari (Quark Economia) e politici (Quark Europa).

Rss

Classifica TOP 50